Bonifica

Tra le competenze ambientali della ditta Ecolnord rientrano le operazioni di bonifica di siti inquinati o di bonifica di serbatoi interrati. In particolar modo la nostra azienda si occupa da più di 40 anni della:

  • bonifica siti inquinati
  • bonifica serbatoi interrati
  • bonifica serbatoi gasolio
  • bonifica serbatoi acido solforico
  • bonifica serbatoi gasolio interrati
bonifica siti inquinati

Bonifica siti inquinati

Secondo le normative europee ci si trova in presenza di un “sito contaminato”, altrimenti detto “sito inquinato” quando siano state rilevate delle alterazioni significative dell’ambiente superficiale o sotterraneo (falde acquifere), causate da interventi prodotti dall’uomo. In questi casi occorre svolgere delle indagini approfondite per comprendere meglio ciò che ha causato le alterazioni ed effettuare un’attenta analisi su quali interventi approntare per riportare l’ambiente alle sue condizioni originali.

Bonifica serbatoi interrati

La bonifica di serbatoi interrati  che contengono o contenevano gasolio o altri liquidi (es. acido solforico) è un tema ecologico molto importante e che fa discutere parecchio.

È abbastanza evidente che mantenere in cortile il vecchio serbatoio interrato del gasolio, ora che l’impianto di riscaldamento è stato trasformato a metano, è inutile, oltre che pericoloso. Si rendono quindi necessarie le operazioni di bonifica che provvederanno alla messa in sicurezza del serbatoio e, successivamente, alla sua inertizzazione o rimozione e smaltimento.

Nel caso si opti per l’inertizzazione, la cisterna verrà riempita di materiale edile inerte (magrone o altro materiale lapideo), quindi sigillata e lasciata sul posto. In caso la cisterna del gasolio venga rimossa, si procede allo scavo ed all’estrazione con attrezzature di movimentazione idonee allo scopo e a caricarla su un automezzo autorizzato al trasporto rifiuti, affinché venga conferita all’impianto di smaltimento o di recupero.

Le operazioni di bonifica sono necessarie anche quando si desidera un riutilizzo del serbatoio interrato, destinandolo a contenere un liquido diverso dal precedente. Per evitare che si inneschino strane reazioni chimiche, a volte anche pericolose, è consigliato, prima di riutilizzare il serbatoio con altri liquidi, procedere ad una bonifica dello stesso ad opera di personale esperto, come i tecnici della ditta Ecolnord.